L'obiettivo di una rete di freelance


La rete di SitosolidaleUn mio obiettivo è proprio quello di realizzare una sorta di "mappa della produttività" (vedi immagine bozza a sinistra). Essa, in un contesto di organizzazione di eventi, progetti, idee da concretizzare o iniziative, aggrega diverse aree di competenza e figure professionali allo scopo di renderle immediatamente visibili facilitando una scelta consapevole dei fornitori più adatti ad ogni aspetto di ciò che si intende realizzare. La lettura della mappa, inoltre, rende tali figure professionali rapidamente disponibili e direttamente consultabili.

Partendo dal centro, cioè dal risultato che si vuole ottenere, rappresentato dal colore verde, sia esso un'iniziativa promozionale, un qualsiasi evento o l'inizio di un progetto o di un'impresa, lo schema mostra i percorsi che tali eventi dovranno affrontare dall'inizio fino alla fine del loro sviluppo.

In questi percorsi vengono interessate aree specifiche di produttività con le rispettive figure professionali che lungo il processo di produzione si intrecciano per fornire servizi trasversali su diversi campi di lavoro. Tutto il processo di realizzazione avviene sempre tra il mondo di Internet e quello reale al di fuori di Internet, in quanto ogni iniziativa ha sempre e comunque i passaggi del proprio svolgimento in entrambi gli ambiti.

La mappa delle competenze e della produttività è un progetto in divenire e sarà consultabile dinamicamente con la possibilità di accedere alle diverse aree di competenza cliccando sul nome del fornitore del servizio richiesto per avere un contatto diretto.

Clicca qui per ingrandire la mappa.

Clicca qui se ti piace l'idea